Elena Ragazzi

IRCrES CNR
Sede di Torino
 Via Real Collegio, 30 10024 Moncalieri TO, Italy
Tel. +39 011 6824.930 Fax. +39 011 6824.966

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

CV EUROPASS IN ENGLISH

CV EUROPASS IN ITALIANO

 

SHORT CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

 

DATI PERSONALI: nata a Torino, il 21/9/1964, residente in Torino, Strada del Lauro 39, coniugata, con tre figli.

STUDI: Maturità linguistica, conseguita nel 1983 con la votazione di 60/60. Laurea in Economia e Commercio, conseguita nel 1988 con la votazione di 110/110 lode e menzione.

ESPERIENZE DI LAVORO. Dal settembre 1995 lavora come ricercatore presso il Ceris, istituto del Consiglio Nazionale delle Ricerche. In precedenza (1989/1995) ha svolto attività di ricerca presso il Ceris, in qualità di borsista. In tale periodo ha anche partecipato a vari progetti di ricerca internazionali, e a corsi di formazione su tecniche di ricerca ed econometriche.

1988: Lavoro presso la segreteria tecnica dell’Associazione Technocity - per il Progresso Tecnologico dell’Area Torino Ivrea Novara, con compiti di studio e redazione rapporti.

La sua produzione scientifica conta più di 250 opere di economia applicata e valutazione delle politiche. È stata project leader di numerosi progetti (25 esperienze come project leader o coordinatore di unità di ricerca), sia europei che nazionali, coordinando l'azione di numerosi partner, integrando gruppi di lavoro multidisciplinari e gruppi misti di ricercatori e professionisti. Ha organizzato e presieduto sessioni speciali sulla valutazione d'impatto e sui metodi controfattuali durante le conferenze annuali delle associazioni scientifiche regionali europee, italiane e francesi. La sua attività di ricerca negli ultimi anni si è concentrata sul tema della valutazione delle politiche - in particolare sulla formazione e sul lavoro, ma anche sulla regolamentazione, la cultura, lo sviluppo locale e l'innovazione - coordinando il gruppo di lavoro Ircres sulla valutazione delle politiche. Questo gruppo combina in modo sofisticato e rigoroso metodi quantitativi con gli approfondimenti qualitativi, integrando pienamente i due tipi di contributi.

ATTIVITA’ DIDATTICA: A partire dall’anno accademico 1999/2000 è professore a contratto per il corso di Economia presso il Politecnico di Torino. In precedenza, dal 1993, è stata cultore della materia di Economia e organizzazione aziendale, presso il politecnico di Torino, ed effettua attività di didattica (esercitazioni ed esami). Ha inoltre effettuato attività di docenza in numerosi corsi di formazione.

PRINCIPALI AREE DI RICERCA:

La valutazione delle politiche pubbliche (formative, del lavoro, culturali, di sviluppo locale, dell’innovazione). Metodi controfattuali per la valutazione di impatto. La valutazione della formazione. Analisi della dispersione scolastica. Valutazione dei modelli innovativi di formazione iniziale.

Regolamentazione, concorrenza e funzionamento del servizio elettrico; analisi dei mercati elettrici concorrenziali attraverso modelli di simulazione. La sicurezza delle infrastrutture elettriche critiche. Assessment dell’impatto socio-economico delle tecnologie e delle loro caratteristiche.

I sistemi produttivi locali, con particolare interesse per i distretti industriali e le aree sistema. La creazione e la diffusione dell’innovazione nei sistemi territoriali. Problematiche sociali dei sistemi locali. I progetti culturali come strumento per la promozione del territorio.

TITOLI: TITOLI E RICONOSCIMENTI:

Membro del Consiglio Direttivo dell’Aisre da settembre 2019

Consulente per il Parlamento italiano sulla valutazione degli incentivi per gli investimenti in sicurezza (da marzo 2016)

Esperto e ambassador del progetto CEDEFOP per un toolkit contro l'abbandono scolastico (dal 2016 in corso)

Guest editor di un numero speciale della Révue d 'économie régionale et urbaine, con S. Bourdin, sull'impatto delle politiche regionali (2017-2018)

Promotore e organizzatore, con Lisa Sella, di MAILING-LIST, una rete informale per discussioni e scambi internazionali tra esperti di valutazione delle politiche. (dal 2015)

Docente, dal 1999 al Politecnico di Torino, inclusa nell’albo dei Docenti esterni accreditati

Co-direttore dell'Osservatorio Nazionale sui distretti tecnologici (gestito da Ceris e il Liceo S. Anna di Pisa). 2004-2006

Membro della Commissione per l'innovazione della Compagnia Delle Opere (un'associazione imprenditoriale) fino al 2012.

Direttore della serie "Persona-formazione-lavoro" di Guerini Editore (2007-2010)

Direttore scientifico del "Rapporto sulla sussidiarietà 2010" della Fondazione per la Sussidiarietà.

Membro del comitato tecnico-scientifico della "Associazione Diesse" (Associazione per l'innovazione nell'istruzione) 2010-2012

Dall'aprile 2009 è membro del Consiglio d'Istituto di Ceris (ora Ircres). Dal 2015 è membro del Consiglio d'Istituto di Ircres.

 

ORGANIZZAZIONE DI CONFERENZE ED EVENTI SCIENTIFICI

Incaricato di organizzare, da ERSA e DG-Regio, con M. Mariani, il seminario Counterfactual Methods for Regional and Urban Policy Evaluation, durante la European Week of Regions and Cities del 2017.

Organizzazione, con L. Sella (e M. Mariani nel 2017 e 2018), della sessione speciale: "Counterfactual methods for regional policy evaluation " nell'ambito della conferenza ERSA (European Regional Science Association); a San Pietroburgo, nel 2014, a Lisbona (2015), Vienna (2016), Groningen (2017), Cork (2018), Lione (2019).

Presidente e organizzatore (con L. Sella dal 2018) della sessione speciale sulla valutazione d'impatto delle politiche sociali nell'ambito della conferenza annuale AISRe (Associazione Italiana Scienze Scientifiche) a Cagliari (2017), Bolzano (2018) e L'Aquila (2019).

Presidente e organizzatore, con L. Sella, della sessione speciale " Detecting, describing and measuring disadvantage: analytical instruments for research, policy making and policy evaluation " nell'ambito della conferenza internazionale " Data sciences and social research ", Napoli, 17-19 febbraio 2016

Presidente, con L. Sella, della sessione speciale: “Misurare lo svantaggio per valutare le politiche” 36 conferenza AISRE ad Arcavacata di Rende, settembre 2015

Organizzazione e direttore scientifico della conferenza finale o del progetto ESSENCE: " Potential impact of security measures for power systems controls ", Bruxelles, 14/10/2014

Organizzazione, nell'ambito della 51 ° conferenza ASRdLF (Association de Sciences Régionales de Langue Française) a Marne-la-Vallée (Parigi), della sessione speciale «La performance des politiques régionales Européennes: Les méthodes pour l'évaluation de l’impact», 7-9 / 07/2014.

Organizzazione della V riunione plenaria del Consorzio TEMPUS - INTERMEDE a Moncalieri, 09/2007.

Organizzazione e comitato scientifico della conferenza " Electric market performance under physical constraints ", Moncalieri 09/2007.

Membro del comitato scientifico e organizzativo del convegno “Educarsi per Educare”, Como, 9/11/2009.

 

RESPONSABILITA’ DI COMMESSE, MODULI E PROGETTI DI RICERCA:

E’ stata responsabile della commessa Ceris: “La formazione innovativa”.È responsabile dei moduli “Valutazione dei modelli formativi innovativi”, e “Metodologie e politiche pubbliche per la valorizzazione delle antiche specializzazioni dei territori”. (Commesse e Moduli sono stati elementi della struttura organizzativa CNR, ora aboliti).

Dirige o ha diretto 25 progetti di ricerca, sia come project leader, sia come coordinatore delle attività di ricerca, sia infine come responsabile del gruppo di lavoro Ircres. Fra questi è possibile citare: “Valutazione del Programma di sviluppo rurale della Regione Piemonte 2007-2010”, “Progetto Rapporto sulla Sussidiarietà 2010“, Valutazione della formazione professionale in Provincia di Cuneo, Valutazione indipendente del POR-FSE della Regione Piemonte (per la Regione Piemonte). Analisi dell’efficacia delle politiche formative piemontesi e realizzazione del Rapporto di placement, basato su un’indagine con campione probabilistico stratificato e valutazione di impatto netto quasi sperimentale. Prospezione sull’utilizzo dei dati amministrativi (archivio COB) per le valutazioni di impatto (11/2011 – attività in corso fino al 12/2015). Progetto Essence: progetto Europeo finanziato dal bando CIPS della DG Home, sulla valutazione dell’impatto costi-benefici dell’adozione di standard di sicurezza contro gli attacchi di cyberterroristi nelle infrastrutture elettriche (09/2012-08/2014 Project manager).Responsabile delle attività di ricerca e valutazione del progetto “Young IN&UP”, finanziato dal Fondo Asilo e Migrazioni, e mirante a favorire l’inclusione sociale e il successo scolastico di giovani migranti attraverso percorsi di alternanza scuola-formazione (dicembre 2018, aperto). Responsabile del progetto finanziato dal NARUC (National Association of Regualtory Utility Commissioners USA) e da USAID per la definizione di una guida tariffaria e regolatoria per sostenere i regolatori dei paesi del Mar Nero nella promozione di adeguate contromisure per la cybersicurezza del sistema elettrico. (Novembre 2018, aperto). Responsabile della valutazione del progetto SEED, promosso da Compagnia di San Paolo e mirante a favorire il cambiamento organizzativo-gestionale nelle cooperative sociali. (Novembre 2018, aperto).

 

PRINCIPALI PUBBLICAZIONI:

Un’applicazione dell’analisi di cointegrazione alla serie degli ordini di macchine utensili, in “Bollettino Ceris”, n° 24, 1989.

Profilo del settore calzaturiero e L’internazionalizzazione del settore calzaturiero italiano, in

Vertical Economies in the Electric Utility Industry: Evidence from Italian Municipal Firms, coautore G. Fraquelli, in “Rivista Italiana di scienze sociali, n° 1 1995.

Sistema industriale e ambiente economico, coautori G. M. Gros-Pietro e D. Odifreddi, in "Lo sviluppo delle aree avanzate. Apertura e identità dei sistemi economici territoriali: Varese come caso nazionale", a cura di A. Bramanti e D. Odifreddi; 1995, Franco Angeli, Milano.

Determinants of Diversification Patterns, Evidence from EC Leading Firm Data, coautori A. Sembenelli e L. Rondi, in “Industrial Organisation in the European Union”a cura di S. Davies e B. Lyons, Oxford University Press., 1996.

Le politiche per l’innovazione in Francia, in “2° Rapporto Ceris-CNR sull stato della tecnologia in Italia”1997.

La creazione e la diffusione dell’innovazione nei distretti industriali, in “Innovazione, piccole imprese e distretti industriali”. 3° Rapporto CNEL/Ceris-CNR. Roma, 1997.

State Aids in Italy, in “State Aid Reductions and Convergence in the European Union”. Rapporto a circolazione limitata, preparato per la DGIV della Commissione Europea, 1998.

Evolving Electricity Regulation in Italy, in “Global Utilities” Vol 1, may 2001.

Modèles de diffusion des technologies de l’information et de la communication dans les districts industriels : le role des entreprises guide, in “Perspectives en management stratégique”, tomo X, 2004

I fabbisogni formativi dei soggetti deboli, Franco Angeli, Milano, 2005, co-editor G. Vitali

Micro-economic Analysis of the Physical Constrained Electricity Markets di E. Bompard, E Ragazzi e Y. Ma. Presented at the“3rd NEXT-SigmaPhi International Conference” 13-18 August 2005; and published in "The European Physical Journal B - Condensed Matter". March 2006

Il patrimonio teatrale antico per lo sviluppo locale in Quaderni Formez 56/2007

The impact of price responsiveness on Strategic Equilibrium in competitive Electricity Markets di E. Bompard, Yuchao Ma, Roberto Napoli, Graziano Abrate, Elena Ragazzi. Pubblicato in International Journal of Electrical Power & Energy System, Vol. 29, n. 5 June 2007

La dualité coopérative dans les districts industriels : une comparaison France – Italie, di Mendez A., Ragazzi E. Garnier J, « La transition des anciens tissus productifs aux nouveaux clusters. Provence-Alpes-Côte d'Azur, Piémont, Comunitat Valenciana », Harmattan, Paris. (2008).

Perché nessuno si perda. La Piazza dei Mestieri, un modello per contrastare la dispersione scolastica. Guerini Editore, Milano (2008).

Un modèle d’agence sociale pour une intervention socio-sanitaire coordonnée contre la pauvreté, paper presentato alla XIX. International RESER Conference: "Public and private services in the new global economy”, 24-26/09, Budapest (2009). Pubblicato come Ceris Working Paper 11/2009. Co-autore Cerlini S.

Indicatori e tecniche per la valutazione del potere di mercato nel settore elettrico, di G. Abrate, E. Bompard, E. Ragazzi., in “Economia dei servizi”, Anno V, n° 2, maggio-agosto 2010.

Identité, culture et art dans la transition des territoires d’ancienne industrialisation, di E. Ragazzi e S. Rolfo. Paper presentato alla conferenza congiunta dell’AISRE e dell’ASRdLF « Identité, qualité et compétitivité territoriale », Aosta, Settembre 2010.

Lo stato dell’arte sulle smart grid: orientamenti, attori, prospettive, di E. Ragazzi (a cura di) Rapporto Tecnico Ceris n° 36, 2011.

Rapporto Sussidiarietà 2010. Sussidiarietà e istruzione e formazione professionale, a cura di Carlo Lauro ed Elena Ragazzi, Mondadori Università e Fondazione Università, Milano, 2011.

Electric vehicles and power grids: challenges and opportunities. 2012. In: The Greening of the Automotive Industry. p. 207-225, Basingstoke:Palgrave Macmillan, ISBN: 978-0-230-36909-2. With Bompard E and Tenconi A.

Valutare l'impatto della formazione professionale sull'inserimento lavorativo: lezioni da una ricerca in Regione Piemonte. Rivista Italiana di Valutazione, (2013) XVI (56-57): 26-47, DOI: 10.3280/RIV2013-056003. With Benati I. and Sella L

Effectiveness Evaluation Of Training Programmes For Disadvantaged Targets. Procedia - Social and Behavioral Sciences 141 (2014) 1239 – 1243

Cost analysis of standard implementation in the SCADA Systems of electric critical infrastructures. 2014. In Ceris Technical Reports, Special ESSENCE series on security standards for critical infrastructures. N. 53. With Giuseppe Calabrese and Ugo Finardi.

Evaluation of the trials. 2015. Ceris Technical Reports, Special ESSENCE series on security standards for critical infrastructures. With Fernando Garcia.

Ragazzi E., Benati I., Santanera E., Sella L., Lamonica V. (2015). Gli esiti occupazionali delle Politiche formative in Piemonte. Terzo Rapporto annuale di Placement 2013 Indagine su qualificati e specializzati nell'anno 2012.  http://www.digibess.it/fedora/repository/openbess:TO094-00293

Cataldo R., Grassia M. G., Lauro N. C., Ragazzi E., Sella L., (2017) “Individual disadvantage and policy performance: The makings of "model-based" composite indicators”, in Lauro N. C., Amaturo E., Grassia M. G., Aragona B., Marino M. (Eds.), Data Science and Social Research – Epistemology, Methods, Technology and Applications, Springer

Lamonica, V., Ragazzi, E., Santanera, E. and Sella, L. (2016) ‘The role of personal networks in the labour insertion of weak jobseekers’, Int. J. Computational Economics and Econometrics, Vol. 6, No. 3, pp.315–335.

Ragazzi, E., Sella, L. (2016) “Migration and work: the cohesive role of vocational training policies”, in “Mondi Migranti. Rivista di studi e ricerche sulle migrazioni internazionali” (ed. Franco Angeli), n. 1/2016

Benati I., Lamonica V., Ragazzi E., Sella L. (2016), I benefici delle valutazioni "ripetute". Evidenze da un'esperienza piemontese, RIV. Rassegna italiana di valutazione n. 64.

Falavigna G., Ragazzi E., Sella L. (2015) “Gender inequalities and labour integration. An integrated approach to vocational training in Piedmont”, Journal of Economic Policy; XXXI (1), 97-120.

Pavone S., Ragazzi E., Sella L. (2015) “Sostenere le imprese agroindustriali in Piemonte: un’analisi controfattuale”, Scienze Regionali, vol. 14, n° 3/2015, supplemento, numero speciale sulla “Valutazione ex-post degli incentivi alle imprese nelle economie territoriali”, a cura di Fabio Mazzola.

Bruno C., Finardi U., Lorite-Espejo A., Ragazzi E. (2016), Emerging costs deriving from blackouts for individual firms: evidence from an Italian case study, Quaderni Ircres 1/2016 ISSN (print): 2499-6955, (on line):2499-6661, http://www.ircres.cnr.it/index.php/it/produzione-scientifica/pubblicazioni?id=89

Lamonica, V., Ragazzi, E., & Sella, L. (2018). Evaluating social innovation: results and emerging issues from a random-trial evaluation of a program for the inclusion of migrant adolescents. Working Paper IRCrES, 4(10). http://dx.doi.org/10.23760/2421-7158.2018.010

Battuello M., Dinocca R., Strano C., Ragazzi E., Lamonica V., Sella L., Pillitu M., Traversa G. (2018) Oltre i Muri. Modelli di integrazione. Costruire una comunità transnazionale di educatori per l'accoglienza dei giovani stranieri nella scuola, Piazza dei Mestieri, Torino http://www.ircres.cnr.it/images/pubblicazioni/oltreimuri_ITA.pdf

Bourdin S., Ragazzi E. (eds), 2018, "La performance des politiques régionales en Europe" Revue d'Économie Régionale et Urbaine n° 2-2018. http://www.revues.armand-colin.com/eco-sc-politique/revue-deconomie-regionale-urbaine/revue-deconomie-regionale-urbaine-ndeg-22018

Sébastien Bourdin, Elena Ragazzi, 2018, « La science régionale et la performance des politiques publiques: Retour sur les méthodes d'évaluation », Revue d'économie régionale et urbaine N° 2/2018, pp. 225-242, Armand Colin

Elena Ragazzi, Lisa Sella, 2018, « Données administratives et évaluation des politiques régionales : Quels enjeux ? », Revue d'économie régionale et urbaine N° 2/2018, pp. 509-532, Armand Colin.

Accorinti M., Gagliardi F., Ragazzi E., Salberini G. (2019), L’interesse del Senato della Repubblica per la pratica valutativa: alcune riflessioni di metodo relativamente agli aiuti per la sicurezza sui luoghi del lavoro. RIV Rivista Italiana di valutazione, N.70.

Ragazzi E., Stefanini A. (2019), “Are security standards for electricity infrastructure a good choice for Europe? Evidence on cost and benefits from two case studies” in International journal of critical infrastructures, Vol. 15, No. 3, 206-228

 

Libri di testo:

Economia manageriale: problemi e casi pratici (coautore G. Fraquelli), UTET, Torino, 2001

Il bilancio per i manager (a cura di G. Fraquelli), Casa Editrice Ambrosiana, Milano, 2002.

 

 

 

Torino, 9 settembre 2019

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk