_

IRCRES outreach

____

Ircres Facebook

______

Ircres twitter

__

Canale YouTube

___

Repository Byterfly/DigiBESS

Curriculum Vitae di Elena Pagliarino

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

Luogo e data di nascita: Torino, 14 agosto 1973

Nazionalità:                   italiana

Stato civile:                   sposata con due figli

Residenza:                    Viale Giustetti, 32 - 10095 Grugliasco (TO)

 

 

OCCUPAZIONE

Ricercatrice del Consiglio Nazionale delle Ricerche - CNR

 

Recapiti:


Istituto di Ricerca sull’Impresa e lo Sviluppo - CERIS

Via Real Collegio, 30 – 10024 Moncalieri (TO)

tel. 011 6824927

fax 011 6824966

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

PRINCIPALI CAMPI DI INTERESSE SCIENTIFICO E COMPETENZE

 

Temi di ricerca interdisciplinari tra la sociologia del territorio e l’economia agraria: sviluppo locale sostenibile; prodotti e filiere agroalimentari; reti e capacity building; consumo consapevole; ristorazione collettiva e food public procurement; giovani e identità; formazione ed educazione degli adulti, con particolare attenzione alle aree rurali e montane. Competenze in analisi qualitativa e partecipativa; comunicazione e divulgazione della ricerca; aspetti di genere e conciliazione nella ricerca.

 

 

STUDI

 

2004     Dottorato di ricerca in scienze agrarie, forestali e agroalimentari, università di Torino, sul tema della formazione in agricoltura, relatore prof. Bruno Giau, esaminatori: prof. Pietro Berni,
prof. Luigi Castellani e dott. Francesco Cannata.

1999     Laurea in scienze forestali e ambientali, università di Torino, 110/110 e lode, tesi dal titolo “Principali soggetti della filiera foresta-legno piemontese”, relatore prof. Bruno Giau.

1992     Maturità classica, Liceo Cavour di Torino.

 
 

ATTIVITA’ SCIENTIFICA ED ESPERIENZE PROFESSIONALI

 

2011

  • Partecipazione al progetto di ricerca nazionale “SANo come un PEsce biologico Italiano: valorizzazione di specie autoctone da acquacoltura biologica per la ristorazione scolastica - SANPEI”, finanziato dal MIPAF, durata 18 mesi (nov. 2010-mag. 2012), contributo 137.500 euro, responsabilità dell’unità operativa CNR-IBAF.
  • Partecipazione al progetto di ricerca regionale “Innovazione della filiera della trota iridea regionale per il miglioramento della qualità e dell'interazione con l'ambiente - IRIDEA”, finanziato dalla Regione Friuli Venezia-Giulia, durata 24 mesi (dic. 2010-nov. 2012), contributo 241.000 euro, responsabilità dell’unità operativa CNR-IBAF.
  • Partecipazione al progetto di ricerca regionale “Valutazione del programma di sviluppo rurale della Regione Piemonte 2007-2010”, finanziato dalla Regione Piemonte, responsabilità del progetto.
  • Collaborazione alla proposta di ricerca “Proprietà Salutistiche di Nuovi Alimenti Funzionali da Prodotti Regionali Campani”, sottoposta alla valutazione del DAA CNR nell’ambito dell’applicazione della legge 191/2009, parte “metodologie innovative per il Made in Italy Agroalimentare”.

 

2010

 

  • Partecipazione in qualità di membro al Freshwater Trout Aquaculture Dialogue,  organizzato da World Wildlife Fund e Consensus Building Institute, Verona, 7-8 settembre 2010.
  • Collaborazione alla proposta di ricerca “Realizzazione di una filiera Piemontese di latte d’asina destinata alla produzione di un alimento ipoallergenico e salutistico - ASULAIT”, sottoposta alla valutazione della Regione Piemonte nell’ambito del  POR FESR 2007/2013, “aiuti ai soggetti aggregati ai poli di innovazione”.
  • Coordinamento della proposta di ricerca “A Grugliasco mense ancora più bio: innovazione e ricerca nella filiera di carne e pesce per la ristorazione scolastica - GRUBIO+”,  sottoposta alla valutazione del Comune di Grugliasco.
  • Coordinamento della proposta di ricerca “Innovazione e Ricerca per la DivErsificazione e la valorizzazione dell’Acquacoltura lombarda nella ristorazione scolastica - IRIDEA” sottoposta alla valutazione della Regione Lombardia per il finanziamento nell’ambito del Programma regionale di ricerca in campo agricolo 2010-2012, anno 2010.
  • Collaborazione alla proposta di ricerca “Innovazione della filiera della trota iridea regionale per il miglioramento della qualità e dell'interazione con l'ambiente - IRIDEA”, sottoposta alla valutazione della Regione Friuli Venezia-Giulia.
  • Coordinamento della proposta di ricerca “SANo come un PEsce biologico Italiano: valorizzazione di specie autoctone da acquacoltura biologica per la ristorazione scolastica - SANPEI” sottoposta alla valutazione del MIPAF per il finanziamento nell’ambito del bando per l’agricoltura biologica 2010.
  • Coordinamento della proposta di ricerca “Conoscenza, innovazione e capacity building per lo sviluppo del settore vitivinicolo orvietano  - Win-Win Wine” sottoposta alla valutazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto per il finanziamento su fondi propri..
  • Preparazione di slide informative sul bando PON Ricerca e Competitività, Regioni della Convergenza 2007-2013 per progetti di ricerca industriale, a uso di vari gruppi di ricerca del CNR.
  • Visita di studio presso allevamenti di acquacoltura e laboratori di trasformazione di trota iridea nelle province di Terni e Macerata, organizzata da API Associazione Piscicoltori Italiani per l’avvio di attività di ricerca di comune interesse, 20 giugno 2010.
  • Visita di studio presso allevamenti di acquacoltura e laboratori di trasformazione di trota iridea nelle province di Treviso e Udine, organizzata da API Associazione Piscicoltori Italiani per l’avvio di attività di ricerca di comune interesse, 3-4 maggio 2010.
  • Visita di studio presso la mensa dell’ospedale Cardinal Massaia di Asti sul tema “public food procurement e imprese agroalimentari locali”, 4 gennaio 2010.

2009

  • Collaborazione alla preparazione di una proposta di progetto nell’ambito del bando POR Campania FSE 2007/2013 per lo sviluppo di reti di eccellenza tra università, centri di ricerca e imprese.
  • Collaborazione alla preparazione di una proposta di progetto nell’ambito del bando CAMPUS della Regione Campania per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.
  • Coordinamento della proposta di ricerca “Lo scienziato nel carrello” sottoposta alla valutazione della Coop Centro Italia Sezione di Orvieto (TR) per il finanziamento su fondi propri..
  • Coordinamento della proposta di ricerca  "Farm to school: bambini, a tavola! Alleanza per un cibo e un'agricoltura migliori" sottoposta alla valutazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia per il finanziamento su fondi propri.

2007-2009

  • Assegno di ricerca dell’EIM - Ente Italiano della Montagna di Roma, responsabile dott.sa Rosanna Farina.
  • Partecipazione al progetto di ricerca “FIMONT Metodi e sistemi per aumentare il valore aggiunto degli alimenti tradizionali e a vocazione territoriale nelle zone montane”, Programma Strategico FISR “Qualità alimentare e benessere”, durata 36 mesi. Responsabile scientifico dello studio sul caso “pecora sopravissana”.

2007

  • Short Term Scientific Mission presso il MEDFOREX (Mediterranean Forest Externalities) Project Centre, Dipartimento di Economia Applicata, Università Autonoma di Barcellona (Spagna), supervisor prof. Pere Riera, dal 30 aprile 2007 al 23 maggio 2007, nell’ambito del programma COST dell’Unione Europea, Azione E45 “EUROpean FORest EXternalities (EUROFOREX)”, sul tema “Valuation, compensation and innovative marketing of forest externalities”.

2006

  • Partecipazione alla visita di studio per responsabili della formazione organizzata dal CEDEFOP, programma Leonardo da Vinci II, Parigi, 12-15 giugno 2006, sul tema “Balancing training, work and private life”.

2003-2006

  • Ricercatrice a tempo determinato, Istituto di Biometeorologia IBIMET, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Roma, responsabile prof. Giampiero Maracchi.
  • Partecipazione al progetto di ricerca nazionale CNR/Ministero del Lavoro “Nuove forme di orientamento e di occupazione nei territori rurali”.

2003

  • Partecipazione al progetto di ricerca nazionale CNR/Ministero della Ricerca “Valutazione e valorizzazione di varietà-popolazioni italiane di noce comune (Juglans regia L.)”, programma “BIOFRUM – Valorizzazione della biodiversità frutticola mediterranea”, Legge 449/97.

2000-2002

  • Partecipazione al progetto di ricerca nazionale CNR/Ministero del Lavoro “Elaborazione e sperimentazione di modelli di orientamento per favorire l’occupazione nelle aree appenniniche”.

2001

  • Visita di studio presso il Forestry Research Institute di Pechino, 13-22 luglio 2001, nell’ambito del programma di collaborazione scientifica bilaterale CNR - Chinese Academy of Forestry.

2000

  • Assegno di ricerca, Istituto di Agrometeorologia (oggi Istituto di Biometeorologia), Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze, responsabile prof. Giampiero Maracchi.
  • Visita di studio presso il Forestry Research Institute di Sofia, 4-10 dicembre 2000, nell’ambito del programma di collaborazione scientifica bilaterale CNR - Bulgarian Academy of Sciences.

 

 

 

INCARICHI E COLLABORAZIONI

 

2007

  • Contratto di prestazione d’opera in regime di lavoro autonomo occasionale, per la durata di tre mesi, Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Porano (TR), per l’analisi socioeconomica di quattro produzioni alimentari tradizionali e tipiche di montagna.

2006

  • Incarico di progettazione e tutoraggio dello stage di tre mesi del ricercatore cinese Dang Wie sul tema “Sicurezza e qualità agroalimentare: le politiche dell’Unione Europea e della Cina a confronto” nell’ambito del progetto di ricerca e di alta formazione “LAB.AGRO laboratorio agroalimentare congiunto Italia-Cina” del CNR, Ministero degli Affari Esteri e Città di Zoucheng (Cina).
  • Incarico di coadiuvare la dr.ssa Francesca D’Esposito nella progettazione dei servizi formativi e nel tutoraggio dei corsi di formazione nell’ambito delle attività formative attuate dall’Ufficio Programmi di Formazione Cofinanziati del CNR in collaborazione con l’Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale del CNR di Porano (TR).
  • Incarico di responsabilità del processo di progettazione di attività formative dell’Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale del CNR di Porano (TR).
  • Progettazione del corso di formazione post laurea per “Esperto in progettazione, applicazione e certificazione di misure agroambientali”, di 660 ore, nell’ambito del bando FSE 2000-2006 post-diploma e alta formazione della Regione Umbria.

2004

  • Ideazione, progettazione, organizzazione e tutoraggio del corso di formazione sul tema “I giovani delle aree rurali: identità e percezione delle risorse del territorio”, marzo e aprile 2004, 3 corsi di 30 ore ciascuno, per gli studenti del terzo anno di tre scuole superiori della provincia di Benevento.
  • Organizzazione e tutoraggio delle visite di studio di Francesco Di Castri del CNRS di Montpellier, Francia, sul tema “Local empowerment e sviluppo rurale nelle Comunità Montane del Fortore e dell’Alto Tammaro, in provincia di Benevento”, 25- 27 settembre 2003 e 19-23 aprile 2004.

2002

  • Delegata italiana all’ASEM (Asian and European Meeting) Workshop on Conservation & Sustainable Use of Forests, Chiangmai, Tailandia, 16 - 24 aprile 2002.
  • Ideazione, progettazione, organizzazione e tutoraggio del corso di formazione sul tema “Castagno: l’albero del lavoro: seminari teorico pratici per operatore castanicolo”, Serino (AV), 40 ore, 18-22 marzo 2002.

2001

  • Delegata italiana all’ASEM (Asian and European Meeting) Symposium on Forest Conservation & Sustainable Development, Guiyang, Cina, 16 - 20 luglio 2001.
  • Organizzazione e tutoraggio della visita di studio di Koustantin Ivanov e Denitza Pandeva del Forestry Research Institute di Sofia, Bulgaria, sul tema “Diversificazione produttiva e sviluppo rurale: la costiera amalfitana e la Comunità Montana di Montella in Campania”, 5-7 novembre 2001.

1998-1999

  • Collaborazione con l’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Torino, responsabile dott.ssa Laura Marello, per interviste, raccolta e analisi dei dati per la realizzazione del “Progetto Excelsior - Sistema informativo per l’occupazione e la formazione” dell’Unioncamere.

 

 

 

 

ESPERIENZE FORMATIVE

 

2010

  • “Social Network Analysis: teoria e applicazioni”, corso di formazione 2-10 settembre 2010, Dipartimento territorio e Sistemi agro-Forestali, Università di Padova.
  • “Gender in research as a mark of excellence in Health, Environment and Energy domains” organizzato da European Commission e APRE, Roma, Sede centrale del CNR, 5 Marzo 2010.

2009

  • “CoMe Va…la Ricerca? Corso di management e Valorizzazione della Ricerca” organizzato dal CNR, Roma, Sede centrale del CNR, 25-30 maggio 2009.

2002

  • Corso di formazione ad hoc della durata di tre mesi, nell’ambito dell’Agricultural Extension Systems and Management MsC Course, International and Rural Development Department, University of Reading, UK. Moduli frequentati: Communication and Understanding, Comparative Extension, Learning, Adult Education and Training, Organisation People and Change, PLA in Development and Extension, tutor prof. Chris Garforth.

2000

  • “Esperti in politiche comunitarie, progettazione e cooperazione in aree montane”, 1000 ore, organizzato dalla Regione Piemonte, in collaborazione con il Centro Estero Camere Commercio Piemontesi, Torino, responsabile dott.ssa Maria Rosa Thea.

1998

  • “Elementi di gestione aziendale per le imprese del settore legno-arredo”, Scuola di Amministrazione Aziendale (SAA) dell’Università di Torino, responsabile dott.ssa Maria Teresa Gayta.

1996

  • Stage di tre mesi sul tema “studio morfologico e pedologico del territorio e trasferimento dei risultati alla comunità locale” presso il Progetto F.A.O. “Foresta e sicurezza alimentare nell’Africa Sahelliana” di Sikasso – Mali, coordinatore prof. Gian Pietro Cellerino.

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

 

2007-2008

 

  • Docente del modulo di “analisi dei fabbisogni di ricerca” nell’ambito del progetto di alta formazione “PARSEC Pubblica Amministrazione, Ricerca e Sviluppo tecnologico per un’Evoluzione Competitiva”, organizzato dall’Ufficio Programmi di Formazione Cofinanziati del CNR e dal Formez,  nell’ambito del PON 2000-2006 Misura III.3 e teso a fornire le competenze di project management nel campo della ricerca a funzionari e dirigenti delle regioni del Sud Italia.

2004

  • Lezioni su “Comunicazione e sviluppo rurale” nell’ambito del corso di formazione “I giovani delle aree rurali: identità e percezione delle risorse del territorio”, marzo e aprile 2004, destinato agli studenti del terzo anno di tre scuole superiori della provincia di Benevento.

2002

  • Lezioni su “Strumenti di valorizzazione della produzione e promozione commerciale”, nell’ambito del corso di formazione sul tema “Castagno: l’albero del lavoro: seminari teorico pratici per operatore castanicolo”, Serino (AV), 18-22 marzo 2002.

 

PUBBLICAZIONI

 

2010

  • Pagliarino, E, Farina, R, Borelli, S, (2010), “La Pecora Sopravissana”, in: Elias, G, (a cura di), Prodotti agroalimentari tradizionali della montagna italiana. Tradizione e innovazione in cinque casi studio, Milano: FrancoAngeli, pp. 107-149.
  • Marandola, D, Brugnoli, E, Cannata, F, Cherubini, L, De Simoni, G, Farina, R, Malvolti, M. E, Pagliarino, E, Pollegioni, P, Olimpieri, I, Spaccino, L, (2010), “Noce di Montagna”, in: Elias, G, (a cura di), Prodotti agroalimentari tradizionali della montagna italiana. Tradizione e innovazione in cinque casi studio, Milano: FrancoAngeli, pp. 183-217.
  • Bianchini, M.L.,  Muzzini, V., Pagliarino E. (2010), “Trout hamburgers: R&D for a sustainable pipeline
    from aquaculture to community catering”, in: Proceedings of the AquaMedit 2010 5th International Congress on Aquaculture, Fisheries Technology, and Environmental Management, 25-27 November 2010, Mesolonghi, Greece, in CD ROM, 7 pp.

2009

  • Farina, R, e Pagliarino, E, (2009), “Una montagna da mangiare: prodotti tipici della montagna italiana fra tradizione e innovazione”, in: SLM Sopra il Livello del Mare La rivista dell’Ente Italiano della Montagna, 35: 2009, pp. 42-49.

2008

  • Arkilo, S, Tempesta, T, Pagliarino, E, e Farina, R, (2008), “Landscape and Tourism in the Regional Park of the Euganean Hills (Veneto – Italy). The Characteristics of Eco-Tourism Demand”, in: Adaptation of Forest Landscape to Environmental Changes, scientific seminar of the EFI (European Forestry Institute) 2008 Annual Conference, European Forest Institute, Orvieto (TR), 18-20 settembre 2008.
  • Pagliarino, E, Farina, R, Arkilo, S, e Riera, P, (2008), “Conservation of domestic animal biodiversity for a multifunctional agriculture: costs and benefits of preserving the Italian Sopravissana sheep from extinction”, in: Adaptation of Forest Landscape to Environmental Changes, scientific seminar of the EFI (European Forestry Institute) 2008 Annual Conference, European Forest Institute, Orvieto (TR), 18-20 settembre 2008.

2007

  • Pagliarino, E, et Al., (2007), Fotografare il territorio, Relazione della prima fase del progetto, Sesto Fiorentino (FI): Tipografia ABC, pp. 243.

2006

  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2006), Beni culturali e storiografia, Quaderni Orientamento e occupazione nei territori rurali, n. 4, Ospedaletto (Pisa): Pacini Editore, pp. 70
  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2006), Il tessile fra tradizione e innovazione, Quaderni Orientamento e occupazione nei territori rurali, n. 5, Ospedaletto (Pisa): Pacini Editore, pp. 70
  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2006), Paesaggio rurale e risorse naturali, Quaderni Orientamento e occupazione nei territori rurali, n. 6, Ospedaletto (Pisa): Pacini Editore, pp. 60
  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2006), Sistema economico, imprese e servizi, Quaderni Orientamento e occupazione nei territori rurali, n. 7, Ospedaletto (Pisa): Pacini Editore, pp. 39
  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2006), Olio extravergine di oliva: qualità e salute, Ospedaletto (Pisa): Pacini Editore, pp. 54
  • Pagliarino, E, Malvolti, M. E, Cannata, F, e Farina, R, (2006), “Metodi e sistemi per aumentare il valore aggiunto degli alimenti tradizionali e a vocazione territoriale nelle zone montane”, in: Qualità e sostenibilità delle produzioni agrarie, alimentari e forestali, IV Convegno AISSA, Mosciano Sant’Angelo (TE), 5-6 dicembre 2006, pp. 157-158.
  • Pagliarino, E, (2006), quattro cartoline di orientamento destinate ai giovani delle aree rurali del Fortore Alto Tammaro (BN).

2005

  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2005), Con i nostri occhi. Lo spazio rurale visto dai giovani, Roma: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale OFPL e CNR, pp. 112.
  • Pagliarino, E, e Cannata, F, (a cura di), (2005), Qualità e tracciabilità agroalimentare, Quaderni Orientamento e occupazione nei territori rurali, n. 3, Ospedaletto (Pisa): Pacini Editore, pp. 91.
  • Pagliarino, E, et Al., (2005), Il panno blu, Calenzano (FI): Tipografia La Marina, pp. 77.
  • Pagliarino, E, et Al., (2005), Sviluppo rurale in Europa, Firenze: Tipografia Vannini, pp. 86.

2004

  • Cannata, F, Malvolti, M. E, Cherubini, L, Pagliarino E, Pollegioni, P, Bartoli, S, e Olimpieri, G, (2004), “Agroforestry: cooperation for extension in China”, in: Communication Strategies for Multiple Partners Involvement in Forestry Extension, 7th Extension Working Party Symposium, Orvieto (TR), 27 settembre – 1 ottobre 2004, pp. 348-355.

2003

  • Pagliarino, E, (2003), “Il frutto”, in: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ufficio Centrale OFPL e CNR, Il castagno, Roma: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ufficio Centrale OFPL e CNR, pp. 169-186.
  • Pagliarino, E, Camilli, F, e Raschi, A, (2003), “La cultura del castagno”, in: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ufficio Centrale OFPL e CNR, Il castagno, Roma: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ufficio Centrale OFPL e CNR, pp. 221-261.
  • Vergari, D, Camilli, F, Pagliarino, E, Scarafia, F, e Raschi, A, (2003), “Rural tourism as an aspect of a multifunctional agriculture: experiences in Italy, and in particular in Tuscany”, in: 1est European Congress of Rural Tourism, Jaen (Spagna), 3-5 ottobre 2003.

2002

  • Pagliarino, E, Pisanelli, A, Cannata, M, Cannata, F, (2002), “Filiera del castagno da frutto ed esigenze formative: un’indagine nella Comunità Montana Serinese-Solofrana in provincia di Avellino”, in: Bellini, E, (a cura di), Atti del Convegno Nazionale Castagno 2001, Marradi (Firenze) 25-27 ottobre 2001, Firenze: F.& F. Parretti Grafiche, pp. 250-260.
  • Bacci, L, Cannata, F, Cannata, M, Cifelli, S, Maracchi, G, Pagliarino, E, Pisanelli, A, Romani, M, Saba, L, (2002), Elaborazione e sperimentazione di modelli di orientamento per favorire l’occupazione nelle aree appenniniche. Il progetto e i suoi risultati, Sesto Fiorentino, FI: Tipografia ABC, 236 pp.
  • Pagliarino, E, e Camilli, F, (2002), Castagno l’albero del lavoro, opuscolo di orientamento, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ufficio Centrale OFPL e CNR, Firenze: Studio Grafico Norcini, 7 pp.
  • Pagliarino, E, Pisanelli, A, Musicanti, A, e Cannata, F, (2002), “ R & D system in Italy. Guidelines for the government’s scientific and technological policy - 2002”, in: European Forum on Agricultural Research for Development EFARD 2nd General Meeting, Strengthening the European contribution, CNR, Roma, 15 - 17 maggio 2002.

2001

  • Pagliarino, E, (2001), “Castagno l’albero del lavoro”, poster in: Convegno Nazionale Castagno 2001, Marradi (Firenze), 25-27 ottobre 2001.
  • Malvolti, M. E, Pagliarino, E, e Cannata, F, (2001), “Sino-Italian Scientific Co-operation: achieved Results and Research Proposals between the Italian National Research Council and the Chinese Academy of Forestry”, in: Proceedings of the ASEM Symposium on Forest Conservation & Sustainable Development, Guiyang, China, 16-20 luglio 2001, pp. 358-381.
  • Pagliarino, E, Malvolti, M. E, e Cannata, F, (2001), “Multilateral Research Project Proposal: “Forestry and Agroforestry to combat Desertification Processes”, poster in: ASEM Symposium on Forest Conservation & Sustainable Development, Guiyang, China, July, 16-20, 2001.

2000

  • Pagliarino, E, Pisanelli, A, Cannata, M, Cherubini, L, e Cannata, F, (2000), “The Contribution of Agritourism to Economic Development: the Example of Irpinian Region”, in: International Seminary of 1st World Forum on Agritourism and Rural Tourism, Perugia, 21-22 settembre 2000.
  • Cannata, F, Novelli, S, Pagliarino, E, (2000), “Wood industries interest on eucalypt (Eucalyptus spp.) in Calabria, a southern Italy Region”, in: Cannata, F, (a cura di), Proceedings of the International Conference “Eucalyptus in the Mediterranean Basin: Perspectives and new Utilizations”, Taormina – Crotone, 15-19 ottobre 2000.

 

INTERVENTI E COMUNICAZIONI

 

2010

  • Relazione su “La Pecora Sopravissana” in: Risultati del progetto FIMONT (2007 – 2009) Metodi e sistemi per aumentare il valore aggiunto degli alimenti tradizionali e a vocazione territoriale nelle zone montane”, Castelnuovo di Garfagnana (LU), 30 aprile 2010.
  • Relazione su “Pecora Sopravissana” in: Salviamo una montagna di sapori FIMONT Un progetto di ricerca per valorizzare gli alimenti tradizionali non protetti delle zone montane, convegno conclusivo del progetto di ricerca FIMONT, Palazzo Marini, Roma, 24 febbraio 2010.
  • Relazione su “Il caso della Pecora sopravissana”, in: Il progetto FIMONT per le aree montane: i casi delle erbe officinali della Valle Camonica e della Toma della Valsesia Giornate di Studio dell’Accademia dei Georgofili Sezione Nord-Ovest, Edolo (BS), 28 gennaio 2010 e Varallo Sesia (VC), 29 gennaio 2010.

2009

  • Presentazione del gruppo di ricerca “analisi socioeconomiche e sviluppo rurale”, in:
    Seminario tra ricercatori IBAF CNR, Villa Paolina, Porano (TR), 16 dicembre 2009.
  • Relazione su ”Pecora Sopravissana: multifunzionalità, sostenibilità e innovazione”, in: La Pecora Sopravissana fra tradizione e innovazione, Camera di Commercio, Rieti, 3 dicembre 2009.

2004

  • Pagliarino E, Pisanelli, A, Cherubini, L, Palmieri, L, e Cannata, F, (2004), “Participation and Communication in Forestry Training: the Case Study of Chestnut Fruit Filière in Southern Italy”, comunicazione orale, abstract in: Communication Strategies for Multiple Partners Involvement in Forestry Extension, 7th Extension Working Party Symposium, Orvieto (TR), 27 settembre – 1 ottobre 2004, p. 202.

2002

  • Pagliarino, E, Musicanti, A, Pollegioni, P e Paris, P, (2002), “Agroforestry species to increase the global area of trees and to develop local, rural and urban, communities”, comunicazione orale in: ASEM Workshop on Conservation & Sustainable Use of Forests, Chiangmai, Thailand, 16 – 24 aprile 2002.
  • “Rural Youth, Extension and Development”, seminario per gli studenti dell’Agricultural Extension Systems and Management MSc course, International and Rural Development Department, University of Reading (UK), 9 dicembre 2002.

2001

  • Chairwomen nell’ambito dell’ASEM Symposium on Forest Conservation & Sustainable Development, Guiyang, China, 16-20 luglio 2001.
  • “Analisi dei fabbisogni formativi delle imprese, attraverso le indagini di filiera: metodologie e risultati di uno studio in provincia di Avellino”, seminario per i ricercatori dell’Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale del Consiglio Nazionale delle ricerche, Villa Paolina, Porano (TR), 12 Maggio 2001.

2000

  • Pagliarino, E, Pisanelli, A, Cannata, M, e Cannata, F, (2000), “Illustrazione dei risultati relativi alla Comunità Montana Serinese-Solofrana”, comunicazione orale, in: Elaborazione e sperimentazione di modelli di orientamento per favorire l’occupazione nelle aree appenniniche, convegno presso l’Accademia dei Georgofili, Firenze, 15 dicembre 2000.

 

 Porano, 14 gennaio 2011                                                                      Elena Pagliarino

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk