Responsabile: Vitali Giampaolo

Attività:  DUS.AD010.050.001 /Studio di settore finalizzato a comprendere le opportunità di sviluppo del porto di Livorno per la movimentazione del settore “project cargo”

La ricerca svolta nel 2015 in partnership tra IRCrES-CNR e Autorità Portuale di Livorno, sul rapporto tra traffico dei prodotti forestali nel porto di Livorno e distretto cartario di Lucca, ha evidenziato alcune opportunità per gli armatori e gli spedizionieri, che potrebbero investire nei traffici marittimi del "Project Cargo" in modo da sfruttare il viaggio di rientro delle navi "break bulk" impegnate nel traffico della cellulosa.

Per approfondire la reale fattibilità di tale iniziativa il presente progetto di ricerca esamina i vincoli e le opportunità di crescita oggi esistenti nel trasporto in "project cargo", e cioè del trasporto di grandi impianti, grandi macchinari, nautica e altri prodotti di dimensioni unitarie molto elevate (come le pale eoliche, per esempio). Si tratta di un settore importante per le esportazioni italiane, a cui partecipano grandi gruppi industriali, quali Ansaldo, Eni, Impregilo, Nuovo Pignone, Tecnimont, ma anche imprese di medie e piccole dimensioni. Soprattutto queste ultime potrebbero essere il target a cui la "Direzione promozione e studi" dell'Autorità Portuale potrebbe rivolgersi per promuovere ulteriore traffico nel porto di Livorno.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk