Storia, arte e patrimoni culturali in una economia sostenibile

L’attività di ricerca in ambito storico, artistico e sui patrimoni culturali materiali e immateriali, tocca trasversalmente gli obiettivi dell’agenda ONU 2030 in termini di sostenibilità economica: basandosi su strategie innovative, sia dal punto di vista tecnico, cogliendo le opportunità digitali in termini di reperimento e tecniche di analisi dei dati e di divulgazione, sia nella prospettiva che mira appunto allo sviluppo sostenibile.

Lavora su documenti, eventi, testimonianze, archivi familiari e istituzionali di interesse storico, artistico e antropologico. 

Individua temi culturali di forte impatto sociale e li approfondisce anche in collaborazione con studiosi di altri enti, analizzandoli con gli strumenti della storia, dell'economia, dell'antropologia culturale, della statistica, della linguistica e della critica letteraria, poiché l’approccio interdisciplinare potenzia le capacità di lettura e di impatto.

Contribuisce alla descrizione di fenomeni complessi, quali la relazione individuo-collettività-territorio e la comunicazione della percezione individuale e sociale. 


Personale di ricerca

Grazia Biorci, Antonella Emina, Giovanni Ghiglione, Edoardo Lorenzetti, Maurizio Lupo, Isabella Maria Zoppi

Personale di ricerca associato

Luca Lobasso

Parole chiave

storia, arte, patrimoni culturali, sviluppo sostenibile

 

 

 

 

 

 

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk